Perché avere un taccuino di carta

Il taccuino di carta: un oggetto mai fuori moda

Il taccuino di carta: un oggetto che ha resistito al tempo, e che ancora oggi resta attuale. Del resto, scrivere non passa e non passerà mai di moda, men che meno scrivere su carta. In ogni tempo ci sarà sempre bisogno di una penna, una matita e un foglio su cui annotare appunti, impressioni, pensieri. Un mondo dentro un insieme di pagine.

Quante cose puoi fare con un taccuino di carta?

La peculiarità del taccuino sta proprio in questo: il poter essere utilizzato in tantissimi contesti, tutti diversi. Può essere usato come un’agenda, per appuntare impegni e promemoria, così come può diventare un contenitore in cui segnare idee, impressioni, progetti. È uno spazio libero, da personalizzare e modificare in base alle proprie esigenze. Può essere usato come diario, a scuola, in casa, al lavoro. Si può tenere nella borsa, o in tasca, utile per ogni evenienza e bisogno. Del resto, oltre ad essere il modo migliore per fissare e memorizzare le informazioni, scrivere è un toccasana, ed è sempre bene avere dietro qualcosa che permetta di farlo con la massima libertà e naturalezza, come i Quaderni Pittorica, realizzati completamente a mano da Maestri Cartai.

Prendere appunti online o su un taccuino di carta?

Non bisogna dimenticare l’utilità che può avere nel prendere appunti online mentre si sta lavorando al computer o al cellulare. Molto più comodo ed efficace di quanto si pensi. Se stiamo davanti al pc, magari per lavoro, diventa molto più comodo scrivere su carta quello che abbiamo bisogno di appuntare, piuttosto che dover aprire un’altra finestra sullo schermo e distoglierci da ciò a cui dobbiamo fare attenzione. Per non parlare di quanto può diventare importante avere un supporto cartaceo mentre navighiamo da cellulare: prendere appunti online su un taccuino in questo caso diventa praticamente obbligatorio, perché non ci costringe ad abbandonare la pagina che stiamo leggendo per scrivere ciò che vogliamo segnare nelle note del telefono. Inoltre, in entrambi i casi scrivere su carte permette di staccare momentaneamente gli occhi dallo schermo, con notevoli benefici per la salute degli occhi, fin troppo forzati a stare ore e ore a guardare pc e telefono. La nostra proposta per un taccuino in carta dall’esperienza memorabile è il quaderno della linea Pittorica di Aerial Design: si tratta di pezzi unici, come i taccuini “Studio XX”, “Architettura”, “Studio I” e altri ancora

Un taccuino di carta come diario

Spesso la frenesia del mondo che ci circonda prende il sopravvento: si dimenticano cose da fare, impegni di lavoro e personali. Scrivere su un taccuino permette di focalizzare lo sguardo solo sul foglio e su ciò che si sta pensando, senza interferenze esterne, almeno per un po’. Può servire a scaricare i pensieri negativi, o a fissare per sempre qualcosa che non vogliamo più dimenticare e della quale vogliamo sempre tenere una traccia concreta.

Un regalo d'eccezione

In un’epoca dove fare regali è sempre più difficile, perché ormai tutti hanno tutto, un ritorno al taccuino di carta può essere una bella sorpresa. Anche chi ormai usa pc e cellulare per qualsiasi cosa può riscoprire il gusto di scrivere con una penna o una matita, e può essere anche un modo per mettersi alla prova e riscoprire una passione sopita per la scrittura. O magari, molto più semplicemente, può essere un valido aiutante tascabile per chi studia, sia per prendere appunti a lezione sia per lavorare meglio durante lo studio. Un pensiero semplice, ma allo stesso tempo pieno di valore. Alla fine, il taccuino porta con sé un carico di storia, di emozioni, di esperienze che nessun telefono o pc può eguagliare.

Prodotti in questo articolo:

  • 36,90 25,83
  • 36,90 25,83
  • 36,90 25,83

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Freedom

Menu